CARABINA – BARRETT MRAD CAL. 338 LAPUA MAG 26″ SMR BLK MIL-SMU

Ai sensi dell’art.17 della legge n° 110 del 18/04/1975, la vendita per corrispondenza di armi da sparo comuni o sportive, di parti di armi, di munizioni e polveri da sparo, può essere effettuata solo previa esibizione di regolare nulla osta rilasciato dalla prefettura o qualora l’acquirente sia autorizzato ad esercitare attività industriali o commerciali in materia di armi. Qualora non si rientri nelle precedenti categorie la nostra armeria può organizzare una transazione con un’armeria di fiducia sita nella città dell’acquirente. Per maggiori informazioni e per la conferma della disponibilità dell’articolo è necessario contattarci telefonicamente o via email.

Categoria: Tag: , ,

CARABINA – BARRETT MRAD CAL. 338 LAPUA MAG 26″ SMR BLK MIL-SMU

Completo di:

  • Kit pulizia
  • Cinghia
  • Bipiede
  • 5 caricatori
  • Ottica Leupold Mark 5HD 5-25×56 FRONT FOCAL
  • Anelli Barrett
  • Cartuccia laser per taratura
  • Basette Picatinny
  • Paraluce
  • Cartucce Test Go non go
  • Custodia rigida Pelican iM 3300

Il Barrett “MRAD Mk-22” per gli “snipers” dell’US ARMY e dei Marines e del Comando delle Operazioni Speciali

I Marines adotteranno il MRAD Mk.22 per sostituire l’attuale fucile da cecchino Mk-13 Mod.7 calibrato per il .300 Winchester Magnum, così come tutti gli altri fucili di precisione con funzionamento bolt-action in dotazione all’Us Army.
I recenti teatri operativi (soprattutto l’Afghanistan) hanno fatto emergere la necessità di disporre, contemporaneamente, di calibri differenti per affrontare le innumerevoli minacce che si presentano sul campo. Adesso è indispensabile disporre di un sistema d’arma modulare: ciò è un grande vantaggio per gli “snipers” di prima linea. Con tali esperienze operative e dopo accurati studi, presto i cecchini dell’esercito americano e del corpo dei marines avranno in dotazione un nuovo fucile da sniper multi calibro, da poco selezionato dal Comando per le Operazioni Speciali degli Stati Uniti.

Entrambe le Forze Armate hanno stanziato fondi nel budget per il 2021, al fine di acquisire il fucile MRAD (Multi-Role Adaptive Designe, rifle) della Barrett Firearms Manufacturing Inc.; un’arma bolt-action che può essere convertita rapidamente nei calibri:
6,5 Creedmoor (6,5×49 mm),
7.62x51mm NATO,
.300 Norma Magnum (7,62×63 mm),
.338 Norma Magnum (8,6×63 mm)
e .338 Lapua Magnum (8,6×70 mm).
Il Barrett MRAD (Multi-Role Adaptive Design) è un fucile di precisione con meccanismo di azionamento bolt action, progettato dalla Barrett per soddisfare i requisiti del SOCOM PSR. Il MRAD è basato sul Barrett 98B con numerose modifiche e miglioramenti. Il Barrett MRAD è stato nominato Rifle of the Year 2012 dall’ANR.

Dopo che il Comando delle operazioni speciali degli Stati Uniti (USSOCOM) ha richiesto ufficialmente un nuovo fucile da cecchino di precisione nel dicembre 2009, la Barrett ha progettato e realizzato il fucile MRAD in conformità con le specifiche stabilite da SOCOM. Partendo dal successo del Barrett 98B, l’MRAD presenta numerosi miglioramenti come un calcio pieghevole che consente di trasportare più facilmente il fucile. Una volta piegato, il calcio si blocca attorno all’impugnatura dell’otturatore che aumenta la sicurezza di trasporto del fucile senza aumentare la larghezza quando è aperto.
Una delle principali caratteristiche del MRAD (requisito della richiesta militare PSR), è una capacità di modificare il calibro sul campo da parte dell’utente. L’allentamento di due viti Torx nella carcassa consente la rimozione della canna dalla parte anteriore della carcassa / paramano. Con solo un semplice cambio dell’otturatore e in alcuni casi un cambio del caricatore, il calibro può essere cambiato. La faccia dell’otturatore con spaziatura di testa di fabbrica è fornita con ciascuna canna. Il cambio canna / calibro può avvenire in meno di due minuti. Oltre ai calibri tipici militari richiesti ( .338 Lapua Magnum, .300 Winchester Magnum e .308 Winchester), Barrett offre anche popolari kit di conversione calibro in .338 e .300 NORMA Magnum, 7mm Remington Magnum, .260 Remington e Creedmoor da 6,5 mm.

Le lunghezze delle canne sono offerte da 17 “a 26”, ma non in tutti i calibri e profili pesanti. Il modulo del grilletto può essere rimosso senza strumenti che forniscono l’accesso al peso di trazione del grilletto regolabile dall’utente e oltre la corsa e facilitano la pulizia.
Altre caratteristiche del MRAD includono:
una regolazione della lunghezza di tiro con un solo pulsante,
altezza poggia guancia regolabile,
una guida dell’otturatore in polimero funge da parapolvere per ridurre i detriti che entrano in azione,
una sicurezza in stile AR-15 reversibile dell’utente,
un caricatore ambidestro rilascio
e la capacità di accettare impugnature a pistola standard M16 / AR15.
I primi MRAD avevano un binario Picatinny del 1913 con pendenza di 30 MOA a piena lunghezza da 21,75 “sopra il ricevitore / paramano. Gli attuali MRAD dispongono di binari con pendenza di 20 MOA. Le sezioni più corte dei binari Picatinny da 2 “a 4” possono essere posizionate dall’utente a 3, 6 e 9 0 in diverse posizioni avanti / indietro lungo il paramano. Gli MRAD sono offerti in diversi colori Cerakote.
Simile al fucile M16 / AR15, i ricevitori superiore e inferiore del MRAD possono essere separati spingendo verso l’esterno due perni di estrazione posteriori e anteriori. Spingendo fuori solo il perno di rimozione posteriore, il ricevitore superiore si inclina sul perno di rimozione anteriore come un AR per consentire una facile manutenzione sul campo.
Con le munizioni Lapua Magnum calibro .338, il MRAD è in grado di raggiungere una precisione di 0,5 MOA ( minuto di angolo ) a distanze fino a 1500 metri.
Con le munizioni standard la precisione scende a circa 1 MOA ma ancora inferiore a MOA. I cecchini delle forze di difesa israeliane, usando munizioni da cecchino NATO IMI da 7,62×51 mm, sparano a gruppi di 1,1 centimetri (0,43 pollici) a 100 metri (110 iarde), raggiungendo una precisione di 0,378 MOA.
La Barrett offre Black, Flat Dark Earth e Tungsten Grey. Sono stati offerti Olive Drab Green e Burnt Bronze, ma per ora non sono stati predisposti. L’MK22 è in una speciale cerakote Coyote.

Il particolare modello dell’MRAD che è stato presentato per la prova Mk 21 PSR (Precision Sniper Rifle) del SOCOM statunitense: era dotato di una canna da 24,5 pollici (62 cm) e pesava 14,8 libbre (6,7 kg) (senza ottica). Nel 2013 il Remington Modular Sniper Rifle è stato selezionato come vincitore della competizione PSR. Tuttavia, nel 2018 è stato deciso che l’Mk 21 non era conforme ai requisiti del SOCOM in quel momento e il programma fu ripetuto come Mk 22 ASR (Advanced Sniper Rifle).

Nel 2019 il Comando delle operazioni speciali degli Stati Uniti ha assegnato alla Barrett Manufacturing un contratto da $ 50.000.000, ordinando il Barrett MRAD camerato in .338 Norma Magnum per il progetto Advanced Sniper Rifle come Mk 22 ASR. Il kit del fucile fornito include canne intercambiabili e bulloni camerati in .308 Winchester, .300 Norma Magnum e .338 Norma Magnum. Come parte delle loro richieste di budget per l’anno fiscale 2021, sia l’esercito che il corpo dei Marines includevano richieste per adottare gli stessi MRAD come loro principali sistemi da cecchino preferiti. L’US ARMY intende acquistare 536 sistemi di sniper MRAD per circa $ 10,13 milioni. Il Corpo dei Marines vuole acquistare 250 sistemi di cecchino MRAD nell’ambito del programma ASR di SOCOM per circa 4 milioni di dollari per “sostituire tutti gli attuali fucili di precisione a otturatore” attualmente utilizzati dal servizio. L’ASR Mk22 sostituirà il fucile da cecchino potenziato M2010, il fucile Barrett M107 e il fucile MK 13.

Utenti:
Indonesia : adottato per i paramilitari BRIMOB di POLRI ;
Israele : Nel 2013 il fucile MRAD è stato adottato dal Yamam, di Israele elite antiterrorismo e unità SWAT, come il loro fucile a lungo raggio da cecchino, per sostituire i vecchi fucili PGM 338. Nel 2018 anche le forze di difesa israeliane hanno adottato il MRAD;
Nuova Zelanda : sarà introdotto nel 2018 in sostituzione dei fucili da cecchino Arctic Warfare da 7,62 mm ;
Norvegia : ordinato dalle forze armate norvegesi nel 2013. In uso con le forze operative speciali norvegesi dal 2015, oltre a Kystjegerkommandoen e diverse unità dell’esercito norvegese. Con questo fucile sono stati visti anche i cecchini della Beredskapstroppen Delta della polizia norvegese ;
USA : come fucile di precisione l’Mk 22 Advanced è stato ordinato dal comando delle operazioni speciali degli Stati Uniti. Richiesto dall’Us Army e dai Marines degli Stati Uniti.

 

MIGLIORI OFFERTE

-43%
-30%
SPEDIZIONE GRATUITA
-21%
SPEDIZIONE GRATUITA
384,00